Inter, strada tracciata per il nuovo stadio. San Siro salvato in parte – GdS

Articolo di
17 Marzo 2020, 09:58
San Siro Inter Meazza
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport”, dopo aver fatto il punto sulle infrastrutture sportive e tecniche dell’Inter (QUI il focus), si concentra anche su San Siro. Inter e Milan hanno adeguato i loro progetti alle richieste del Comune di Milano, ma c’è distanza sulle volumetrie extra-stadio. San Siro verrà parzialmente riconvertito

NUOVA CASA – L’Inter vuole alzare l’asticella e intende farlo investendo sulle infrastrutture. Come evidenziato dalla “Gazzetta dello Sport”, i nerazzurri hanno una questione cruciale da portare a termine. Il progetto per il nuovo stadio, formulato insieme al Milan, comporterà un investimento da oltre un miliardo. Diversi sono stati gli incontri tra i due club e il Comune di Milano. Sono emerse alcune criticità, ma il percorso sembra ormai indirizzato. I nuovi progetti aderiscono con maggior efficacia alle richieste promosse dagli enti locali. San Siro sarà parzialmente rinconvertito in un’area sportiva, aperta a tutti. I club hanno inoltre dato l’ok “al pagamento di 150 milioni per la concessione del diritto di superficie a 99 anni di San Siro e dell’area circostante”.

DIVERGENZE – Si vede la luce in fondo al tunnel, quindi. Ma c’è ancora un nodo scomodo da sciogliere: la questione delle volumetrie extra-stadio. C’è molta distanza tra la richiesta di Inter e Milan e i limiti imposti dal piano regolatore. Previsto un nuovo incontro tra le parti a inizio aprile. Coronavirus permettendo, San Siro è pronto a cambiare pelle per fare largo al futuro.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Carlo Angioni


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE