Mondo Inter

Inter, si stringe per il rinnovo di Esposito: cifre e idee per il futuro – TS

Dopo un primo incontro esplorativo col suo agente, Augusto Carpeggiani, resta un margine di distanza tra le parti. Ma l’Inter è convinta di riuscire a far firmare Esposito entro la prossima settimana. Si ragiona su cifre e prospettive per il futuro del classe 2002

DESTINO SEGNATO – Non c’è fretta, l’Inter ha la serenità necessaria per chiudere il rinnovo di Sebastiano Esposito entro questa (o al massimo la prossima) settimana. Lo conferma “Tuttosport”, ma la notizia circola già da qualche giorno (QUI i dettagli). Il club nerazzurro ha già incontrato l’entourage del classe 2002. Meeting interlocutorio, non è stato trovato un accordo ma le parti hanno in programma di riaggiornarsi in settimana. L’obiettivo è chiudere il discorso prima del 2 luglio, quando Esposito compirà 18 anni.

CIFRE – Il prolungamento del contratto oltre il 2022, scadenza in essere nel vincolo attuale, sancisce la volontà dell’Inter di puntare forte sul ragazzino. Il nuovo accordo dovrebbe avere il 2025 come deadline: c’è intesa anche con la famiglia in tal senso. Il club nerazzurro vuole cullare per bene il giovane Esposito, respingendo assalti di club stranieri che in passato avevano bussato alla porta del ragazzo (Paris Saint-Germain su tutti). Si ragiona sulle cifre, per un affare che dovrebbe andare in porto in stile Andrea Pinamonti, secondo “Tuttosport”. L’attaccante, classe 1999, percepiva un milione di euro in nerazzurro: l’ingaggio di Esposito dovrebbe essere di poco inferiore ed è questo il nodo chiave per la riuscita dell’operazione in tempi brevi.

FUTURO – Non c’è frenesia, poiché la priorità dell’Inter resta quella di veder crescere nel modo migliore il suo Esposito. Sarà Antonio Conte, di concerto con Giuseppe Marotta e il resto della dirigenza ‘tecnica’, a decidere se tenerlo in rosa oppure mandarlo in prestito (come contropartita?) cercando di garantirgli un impiego continuativo e consistente. La politica nerazzurra sulle giovani promesse sta prendendo un corridoio ben preciso. Come ricorda “Tuttosport”, le firme sui contratti di Lucien Agoumé (fino al 2025), Tibo Persyn e Lorenzo Pirola seguono la medesima filosofia. Esposito non farà eccezione.

Fonte: Tuttosport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.