Mondo Inter

Inter, presentate due nuove iniziative all’interno della campagna BUU

L’Inter ha reso note alcune iniziative nell’ambito della campagna BUU contro la discriminazione. Come riporta il sito ufficiale nerazzurro, la prima è andata in scena già nella conferenza stampa pre Inter-Parma. La seconda, invece, riguarda la totalità delle partite casalinghe

FRATELLI DEL MONDO – L’Inter dà nuova linfa alla sua campagna anti discriminazione. La società nerazzurra ha infatti presentato, tramite il proprio sito, due nuove iniziative nell’ambito della campagna BUU (No to Discrimination – Brothers Universally United) e relative alla Corporate Social Responsability: “Per la prima volta, la conferenza stampa del mister Antonio Conte alla vigilia di Inter-Parma sarà accessibile anche ai tifosi nerazzurri non udenti. Questo grazie al Progetto LIS, che prevede il racconto della conferenza stampa attraverso la Lingua dei Segni”.

VIA LE BARRIERE – Nelle partite casalinghe dell’Inter, invece, “è attivo il progetto di Audio Descriptive Commentary, in collaborazione con il CAFE (Centre for Access to Football in Europe, partner di UEFA CSR). Esso prevede una radiocronaca della partita dedicata ai tifosi nerazzurri ciechi e ipovedenti presenti allo stadio. Il progetto è realizzato insieme all’Istituto dei Ciechi di Milano ed è attivo dall’inizio della stagione 2019/20″. Entrambe le due proposte sono volte all’apertura dell’esperienza sportiva a trecentosessanta gradi, rivolgendosi soprattutto  ai tifosi dell’Inter con disabilità sensoriali.

Fonte: Inter.it

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.