Mondo InterPrimo Piano

Inter, necessario un sacrificio: Marotta e Ausilio convinti di una cosa – SM

L’Inter lavora ai colpi di mercato in entrata ma anche in uscita con il nome di Bastoni in prima linea (vedi editoriale). Come sottolinea sportmediaset.it, la dirigenza nerazzurra sta lavorando a nomi importanti per cui una cessione big è da mettere in conto. Marotta e Ausilio però sono convinti di una cosa

NESSUN ELETTO – L’Inter lavora per allestire la miglior squadra possibile in vista della prossima stagione, ovvero la seconda con Simone Inzaghi alla guida. I nomi caldi sono tanti e importanti: Gleison Bremer, Kristjan Asllani, Paulo Dybala e la suggestione Romelu Lukaku. Oltre a Henrikh Mkhitaryan in dirittura d’arrivo e André Onana che ha già firmato. La nota dolente sta nel fatto che il club nerazzurro, per le condizioni economiche in cui versa, è costretto a cedere almeno un big. E questo potrebbe essere Alessandro Bastoni. Secondo sportmediaset.it, in casa Inter non c’è un giocatore eletto come sacrificabile. E non c’è proprio perché il diktat del club è quello di ascoltare qualsiasi offerta interessante, indipendentemente dal nome del calciatore.

CONVINZIONI – Tra i nomi in uscita ci sono certamente quelli di Arturo Vidal e Alexis Sanchez, con un enorme risparmio alla voce stipendi. Sul mercato troviamo anche Stefano Sensi, Roberto Gagliarini, Andrea Pinamonti, Martin Satriano e Sebastiano Esposito. Giuseppe Marotta e Piero Ausilio stanno provando a far cassa con queste operazioni, al netto del fatto che poi numericamente andranno rimpiazzati. I due dirigenti sono comunque convinti che indipendentemente dalla cessione di un big la competitività del collettivo può essere mantenuta. Il management nerazzurro è certo di poter riuscire nell’operazione così come successo la scorsa stagione. Un lavoro che però sul lungo periodo, se Suning non tornerà a immettere capitali, non può tenere.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh