Mondo Inter

Inter-Napoli, De Laurentiis scaramantico: «Nessuna trasferta, ho un rito»

Durante l’inaugurazione di una statua in onore di Diego Maradona alla fonderia nolana, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha risposto ad una domanda su Inter-Napoli

SCARAMANZIA − Il presidente Aurelio De Laurentiis non si sbilancia su Inter-Napoli: «Io sono estremamente scaramantico ormai dopo tanti anni non parlo più di scudetti. Io per scaramanzia, l’anno scorso ci rimasi molto male quando andai allo stadio di Reggio Emilia per la Supercoppa. Decisi ad un certo punto alla fine dell’anno di dire anno nuovo vita nuova, stagione nuota vita nuova. Abbiamo un nuovo allenatore, io lo seguo quando si gioca in città ma quando si gioca in trasferta io devo creare intorno a me un network di positività. Noi abbiamo creato un rito con gli amici che noi per scaramanzia andiamo sempre in quella casa, mangiamo sempre le stesse cose e così fin adesso ci ha detto bene. Non vogliamo interrompere questa continuità».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button