Inter-Napoli, da FIFPro e UEFA sostegno a Koulibaly: il comunicato

Articolo di
28 dicembre 2018, 19:44

Per gli episodi di razzismo avvenuti durante Inter-Napoli, è arrivato anche il duro comunicato congiunto di FIFPro e UEFA

COMUNICATO – “FIFPro e UEFA insieme condannano gli abusi razzisti indirizzati al giocatore del Napoli Kalidou Koulibaly, lo scorso venerdì durante una partita contro l’Inter, a Milano. Entrambe le organizzazioni applaudono le pronte azioni prese dalle autorità calcistiche italiane, che hanno sanzionato l’Inter con due match da disputarsi a porte chiuse e, in aggiunta, la chiusura di un settore per la terza gara in casa. Nonostante ciò, FIFPro e UEFA sono preoccupate da questo incidente razzista inaccettabile e da ciò che sembra essere un fallimento del rispetto del protocollo. Koulibaly, difensore franco-senegalese, è stato vittima di cori razzisti e, nonostante gli annunci dello speaker dello stadio, questi cori non si sono fermati. Inoltre, sembra che lo staff del Napoli abbia informato a più riprese l’arbitro riguardo a questi episodi. ntrambe le organizzazioni sono dell’opinione che questi cori sono inaccettabili e non hanno posto nel calcio. FIFPro e UEFA sostengono le autorità calcistiche italiane per quanto riguarda ulteriori misure che verranno prese per colpire il razzismo negli stadi, per il quale entrambe le organizzazioni hanno una politica di tolleranza zero”

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE