Inter-Milan: suggestione Sanchez dall’inizio per Conte?

Articolo di
14 Ottobre 2020, 20:44
Hakimi Sanchez Benevento-Inter Hakimi Sanchez Benevento-Inter
Condividi questo articolo

Mancano meno di 72 ore a Inter-Milan, in programma sabato alle ore 18.00. Antonio Conte è ancora alle prese con numerosi dubbi di formazione. E uno di questi riguarda Alexis Sanchez, rientrato dagli impegni con il Cile.

SCARDINAREInter-Milan si disputerà tra meno di tre giorni, e Antonio Conte ha ancora diverse riserve sulla scelta della formazione. Non solo chi schierare, facendo i conti con le fatiche delle nazionali e il Coronavirus. Ma in primis non ha ancora deciso il modulo: sarà un rassicurante 3-5-2, o meglio osare con un 3-4-1-2? E in questo secondo caso, chi schierare sulla trequarti? La squalifica di Stefano Sensi consegna di diritto la maglia da titolare a Christian Eriksen. Ma Conte potrebbe avere in mano un paio d’assi da giocare per sovvertire il gioco.

SUGGESTIONI – La prima suggestione riguarda l’avanzamento di Nicolò Barella, che porterebbe un dinamismo completamente nuovo sulla trequarti. Ma un altro che potrebbe candidarsi a titolare dietro Lukaku e Lautaro Martinez è Alexis Sanchez. Il cileno rientrerà domani dopo la gara tra Cile e Colombia, in cui ha subito un duro colpo. Conte lo ha spesso schierato in quella posizione, che Sanchez non disdegna affatto. Da trequartista il numero 7 può innescare in modo ancor più ficcante le folate offensive nerazzurre. In questa stagione, infatti, ha già messo a segno 2 assist, dopo i 9 dello scorso anno. E uno di questi fu proprio contro il Milan, per il gol di Vecino nel 4-2 del 9 febbraio. Soprattutto, da trequartista Sanchez è abilissimo a togliere ogni riferimento alla retroguardia avversaria: questa è la dote che più di tutte lo candida a papabile titolare alle spalle della coppia d’attacco.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE