Inter, l’Europa League vale molto anche in termini economici: i dettagli

Articolo di
18 Agosto 2020, 13:23
Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it
Condividi questo articolo

L’Europa League ha significato e potrebbe significare molto non solo dal punto di vista sportivo, ma anche economico per l’Inter

RICAVI – Come riportato da “CalcioeFinanza.it”, per l’Inter vincere l’Europa League significherebbe guadagnare 14 milioni di euro in soli premi più la quota di market pool della Coppa. In particolare, per quanto riguarda i premi, questi sarebbero così suddivisi.

PREMI – Qualificazione ai sedicesimi: 500mila euro a club; qualificazione agli ottavi di finale: 1,1 milioni di euro a club; qualificazione ai quarti di finale: 1,5 milioni di euro a club; qualificazione alle semifinali: 2,4 milioni di euro a club; qualificazione alla finale: 4,5 milioni di euro a club. La squadra che vincerà la finale di Europa League riceverà ulteriori 4 milioni di euro. Sempre la vincente giocherà la Supercoppa europea che significheranno altri 3,5 milioni di euro.

MARKET POOL – Per il market pool, l’Inter ha finora incassato 10,1 milioni di euro. Venerdì ci sono palio nella finale contro il Siviglia altri 4 milioni per la vincente, a cui andranno i 3,5 milioni per la partecipazione alla Supercoppa europea.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.