Inter in attesa sugli stipendi perché è il club più virtuoso – TS

Articolo di
2 Aprile 2020, 09:55
Lukaku
Condividi questo articolo

“Tuttosport” spiega che l’Inter non ha fretta di stabilire i tagli agl ingaggi dei suoi calciatori grazie a una politica virtuosa.

TAGLI OK – L’Inter ha compiuto la prima mossa verso il taglio degli stipendi con la comunicazione della disponibilità a discutere di una decurtazione da parte del capitano Handanovic, a nome di tutta la squadra e dello staff tecnico. Il club nerazzurro non ha ancora definito l’ammontare di questo intervento per un motivo preciso.

IMPATTO RIDOTTO – Gli stipendi totali dei calciatori sono pari a 111 milioni, una cifra che in misura percentuale, se rapportata al fatturato, ha il minor impatto tra le società metropolitane della Serie A. I ricavi del club nerazzurro nell’ul- timo esercizio di bilan- cio (2018-19) sono sali- ti a 417 milioni. Significa che gli stipendi dei gioca- tori pesano per il 26% sul totale delle entrate, die- ci punti meno della Ju- ventus che si attesta al 36%, con un monte ingaggi di 225 milioni. Di cui 60 solo per Cristiano Ronaldo. I bianconeri avevano bisongo di una correzione immediata, i nerazzurri no.

VANTAGGIO DA DECRETO – L’Inter è riuscita a contenere il suo monte ingaggi anche grazie all’utilizzo del “decreto crescita” che ha permesso di abbattere la parte lorda degli ingaggi dei calciatori “impatriati” (i nuovi acquisti che non hanno avuto la residenza fiscale in Italia nei due anni precedenti). Un risparmio significativo perché il club nerazzurro ha potuto scaricare questa agevolazione sui giocatori più pagati della rosa come Lukaku ed Eriksen, con 7.5 milioni netti. L’ingaggio complessivo del belga e del danese, secondo le stime del sito specializzato Capology, ammonta a 9.6 milioni a testa (con un risparmio di circa 11 milioni se fosse stata applicata l’imposizione fiscale italiana classica). Anche in questo modo è stato possibile generare quella percentuale virtuosa che permette all’Inter di essere la “grande” che in Serie A, in proporzione al fatturato, spende meno nel monte stipendi. Una posizione che consente di circumnavigare lo scoglio dei tagli in modo più sereno.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE