Inter, il “titolo” di campione d’inverno manca dal 2010 – GdS

Articolo di
9 gennaio 2016, 08:02
Mauro Icardi Empoli-Inter

Tra le colonne dell’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport” si può leggere un’analisi sull’ultima giornata che decreterà la squadra “campione d’inverno”, riconoscimento che manca all’Inter dal lontano 2010

CAMPIONE D’INVERNO – “L’ultima volta che l’Inter diventò campione d’inverno non dovette aspettare la fine del girone d’andata per prendersi un titolo che non si festeggia: era la stagione 2009-10, l’ultima dell’era Mourinho, la più splendente, tanto che finì con la tripletta. Se avesse superato la Lazio nel turno pre-natalizio, anche la volata di questo campionato sarebbe già decisa, ma i nerazzurri adesso hanno optato per un brivido prolungato: e per brivido si intende la sensazione stagionale, perché il riconoscimento serve piuttosto per la considerazione generale”.

PARTITA DIFFICILE – “Classifica alla mano, la partita con il Sassuolo è la più difficile fra gli impegni delle prime quattro, visti i 28 punti e il sesto posto con una gara in meno degli emiliani. Che però nei due passaggi a San Siro non hanno mai preso punti e gol: viaggiano con un parziale di 8-0 e mercoledì hanno faticato nel pareggio interno con il Frosinone. L’Inter non deve affidarsi ai calcoli, il vantaggio sul resto della compagnia si mantiene vincendo. E nei due impegni precedenti alle 12.30 ci è sempre riuscita. Per questi motivi le probabilità dello scudetto invernale sono le più alte: 45% in base alla logica di campo, 50,6% per il calcolo delle combinazioni possibili”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE