Inter, Icardi e Perisic chi? Gol machine, record in Europa! I numeri – GdS

Articolo di
12 novembre 2019, 09:34
Lautaro Martinez Lukaku

L’Inter dimentica Icardi e Perisic e si gode la sua gol machine, che segna anche un record in Europa. Lukaku e Lautaro Martinez sono gli assoluti protagonisti del bottino di reti nerazzurre, ma tutta la squadra ha contribuito. Di seguito quanto riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”

GOL MACHINE – L’Inter è diventata una gol machine: neppure una partita senza segnare. Siamo a un terzo del campionato, periodo abbastanza esteso per poter tracciare già un bilancio. L’Inter segna. Segna tanto, segna in tutti i modi, segna «bello» e pure «utile». Non c’è squadra europea – almeno non nei cinque maggiori campionati – ad aver la stessa costanza di rendimento, ad aver la possibilità di cominciare una partita con l’idea che tanto, prima o dopo, l’1-0 arriverà. Neppure il Liverpool e il Manchester City, per capirsi, che si fermano al 95% di partite con almeno un gol. In assoluto, questa squadra è a +4 gol segnati rispetto allo stesso periodo di un anno, +5 considerata la Champions League. E sa distribuire perfettamente il numero di reti: delle 26 in campionato, 13 sono arrivate nel primo tempo e altrettante nei secondi 45 minuti,

PROTAGONISTI – I faccioni non possono che essere quelli di Lukaku e Lautaro: insieme, siamo oltre il 50% del bottino reti. La base però è larga: 10 marcatori diversi, una squadra intera, in Serie A nessuno ne ha di più, la Juventus dalla rosa che più lunga non si può è ferma a 9. Scendendo nel dettaglio, l’Inter ha saputo trovare la porta avversaria in tutti i modi: destro, sinistro, testa, da dentro l’area (26) e da fuori (6). Ha avuto da tutti i centrocampisti schierati, nessuno escluso, un contributo.

Fonte: Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE