Inter, ecco la proposta a Icardi e le richieste di Wanda – CdS

Articolo di
14 febbraio 2018, 10:19
Icardi

Il “Corriere dello Sport” presenta la proposta dell’Inter e la richiesta di Wanda in merito al rinnovo di Mauro Icardi. Le parti sono distanti, ma si lavorerà per arrivare a un punto comune.

PROPOSTA INTER – L’Inter per arrivare al rinnovo del suo capitano Icardi proporrebbe un aumento di quasi 2 milioni di euro, rispetto all’attuale parte fissa dell’ingaggio, quindi da 4,7 a 6,5. In cambio, l’Inter vorrebbe cancellare del tutto la clausola. Mentre, in aggiunta, ci sarebbero una ricca serie di bonus, legati a obiettivi di squadra e anche personali. Si tratterebbe di premi sostanziosi, alcuni più semplici da raggiungere, altri meno, ma comunque in grado di alzare parecchio gli emolumenti del capitano nerazzurr legati alla qualificazione Champions pr il 2019/2020, qualificazione seconda fase di Champions 2018/19, scudetto, raggiungimento di quota 20 gol e 10 assist, presenze e gol con la maglia dell’Argentina.

CONTROPROPOSTA WANDA – Come in tutte le trattative, nella prima fase, le distanze restano significative, ma non per questo incolmabili. Già per la quota di stipendio garantita, Wanda parte da una richiesta di 7 milioni di euro, al contempo, però, la clausola non verrebbe eliminata, ma soltanto aumentata: fino a 150 milioni di euro, ma con disponibilità anche ad arrivare a 200. La clausola potrebbe anche essere cancellata, ma poi l’ingaggio andrebbe alzato fino a 8 milioni. Peraltro, anche sulla tipologia (l’entourage li vorrebbe per quota 20 gol in campionato, 5 in Champions e il titolo di capocannoniere oltre ai risultati di squadra) e sull’entità dei bonus (più bassa perché la quota sarebbe più alta) non mancherebbero i dettagli da limare e sistemare.







ALTRE NOTIZIE