Mondo Inter

Inter e Milan vogliono un nuovo stadio, chiave i naming rights – Rep

“Repubblica” riporta in esclusiva che Inter e Milan sono avviate verso la costruzione condivisa di un nuovo stadio. San Siro verrebbe demolito in nome di nuovi introiti.

NUOVO PROGETTO – Il derby del 17 marzo sarà uno degli ultimi al Meazza così come lo conosciamo. Repubblica anticipa in esclusiva le linee guida del progetto per il nuovo stadio a San Siro, da presentare prima dell’estate per l’inaugurazione entro il 2023. Il via libera del consiglio comunale alla variante del Pgt, per la realizzazione di nuove strutture sportive e ricreative e centri commerciali, segna l’addio virtuale al Meazza.

ROTTAMARE SAN SIRO – Tra Inter e Milan c’è già accordo sulla gestione condivisa del nuovo impianto: manca solo la decisione ufficiale, da comunicare a Palazzo Marino. Il Milan ha ormai sposato in toto l’idea di uno stadio ex novo. A breve arriverà il sì o no dell’Inter alla rottamazione dell’impianto varato nel 1926 dell’allora presidente rossonero Piero Pirelli per costruirne insieme uno nuovo, poche centinaia di metri più in là. Il sindaco Sala attende il progetto.

VALORE ELEVATO – E’ il presidente milanista, Paolo Scaroni, ad accelerare per uno stadio avveniristico e costoso: un investimento di 600 milioni di euro, come quello del Real Madrid per rifare il Bernabeu. La chiave sono i naming rights, i diritti sul nome. Gli studi di settore attribuiscono al nome dello stadio milanese un valore minimo di 25 milioni l’anno.

STUDI IN USA – I tifosi potranno continuare a chiamarlo familiarmente San Siro. Se passerà l’idea del Milan verrà edificato sull’area comunale degli atuali parcheggi,in concessione per 99 anni alle due società, che si accolleranno la demolizione. Il progretto sarebbe il più innovativo in Europa. Una delegazione dei rispettivi vertici societari nei giorni scorsi è stata negli USA, accompagnata dai consulenti oer la copertura finanziaria dell’operazione, della Goldman Sachs. Sono indicativi gli stadi ultramoderni visitati. Il Mercedes Benz di Atlanta, che ha appena ospitato il Super Bowl. Il MetLife di New York ha rimpiazzato in loco il Giants Stadium, poi demolito, ed è gestito insieme da due club NFL, i Giants e i Jets: un modello per il futuro San Sieo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh