Inter e Milan puntano ai diritti di superficie per il nuovo San Siro – GdS

Articolo di
29 marzo 2019, 10:14
Stadio Meazza San Siro Inter-Benevento

La “Gazzetta dello Sport” spiega che nel progetto del nuovo San Siro Inter e Milan hanno l’idea di riqualificare l’intera area dello stadio. Chiederanno al comune i diritti di superficie più che la proprietà.

ZONA RIQUALIFICATA – Le opere di urbaniz­zazione che Inter e Milan si impe­gneranno a realizzare per il nuovo San Siro contri­buiranno ad una generale riqua­lificazione dell’area, che preve­da un’offerta extra calcistica fruibile dall’intera cittadinanza: è la carta che i club si gio­cheranno per raggiungere un’intesa con l’amministrazione comunale.

DIRITTO DI SUPERFICIE – Difficile invece che possano accontentare la ri­chiesta del sindaco Sala di limi­tarsi alla ristrutturazione del Meazza – qui l’ultima parola l’avrà l’analisi costi/benefici e in questo momento la bilancia pende per abbattere il vecchio e ricostruire il nuovo accanto –, ma non è in discussione che il nuovo impianto resti di proprie­tà del Comune. «Per buttarlo giù dovrei avere la proprietà del nuovo stadio – ha dichiarato ieri Giuseppe Sala –, altrimenti la Corte dei Conti mi verrebbe a prendere». Il sindaco può stare tranquillo, a patto che conceda a Inter e Milan un lungo diritto di superficie, per la durata del quale i due club di fatto agiran­no da proprietari dell’impianto, non da semplici gestori, con la possibilità di patrimonializzar­ne i costi, elemento questo fon­damentale, anche per rientrare nelle agevolazioni previste dalla nuova legge sugli stadi.

FRETTA – Il sindaco è stato pre­so in contropiede dalle proteste di tifosi e cittadini contro il pos­sibile abbattimento del Meazza, considerato un monumento. «Ho preso una valanga di insulti per loro – scherzava ieri –. Seria­mente, è il momento che le squadre facciano chiarezza: mi portino un progetto. Il mio non è un ultimatum ma devono chia­rire la loro posizione con urgen­za». L’impressione è che nessuno abbia voglia di perdere tempo.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE