Mondo Inter

Inter e Genoa, ultima sconfitta in comune: striscia positiva da continuare

La sfida di domani tra Inter e Genoa vedrà opporsi due squadre che hanno in comune la data dell’ultima sconfitta in campionato: il 6 gennaio 2021. A dimostrazione della grande forma con cui entrambe arriveranno alla partita di San Siro.

ULTIMA SCONFITTA – 6 gennaio 2021. L’Inter cade per 2-1 contro la Sampdoria a Marassi, siglando quella che fin qui è l’ultima sconfitta in Serie A. Un destino simile a quello del Genoa, che nello stesso giorno cade a Sassuolo (sempre per 2-1), non perdendo più una partita da allora. Da quel momento, i nerazzurri hanno collezionato due pareggi (contro Roma Udinese, entrambi in trasferta) e cinque vittorie (contro Juventus, Benevento, Fiorentina, Lazio e Milan), per un totale di 17 punti su 21 disponibili. I rossoblu, di contro, hanno fatto registrare tre pareggi (contro Atalanta, Torino e Verona) e quattro vittorie (contro BolognaCagliariCrotone Napoli), per un totale di 15 punti su 21 disponibili. Soltanto due meno dell’Inter.

STRISCIA POSITIVA – Ecco dunque che la partita di domani a San Siro potrebbe veder finire una delle due strisce positive fatte registrare sia dall’Inter di Antonio Conte che dal Genoa di Davide Ballardini. A meno che, chiaramente, un pareggio non le prolunghi entrambe. Un’altra dimostrazione delle parole del tecnico nerazzurro, che ha sottolineato come non esistano più partite facili. Un errore decisamente da evitare per i nerazzurri, dopo le vittorie contro Lazio e Milan. Il peggio non è ancora passato, anzi, probabilmente sta arrivando. Perché c’è una grande differenza tra il dover raggiungere la vetta della classifica e il riuscire a mantenerlo, confermandosi la prima forza del campionato. Così come sarà difficile mantenere la striscia positiva aperta di sette risultati positivi di cui quattro vittorie consecutive. Di quello che può fare l’Inter, tanto passerà domani da San Siro, dove il Genoa sarà pronto come sempre a dare battaglia fino all’ultimo secondo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button