Inter, dopo Sanchez paura nazionali: a novembre precauzioni su due – CdS

Articolo di
17 ottobre 2019, 10:41
Sanchez

L’Inter deve fare i conti con l’infortunio di Sanchez, e non è una cosa da poco. Considerato come si è procurato la lussazione alla caviglia sinistra è chiaro che la società dovrà prendere delle precauzioni in vista di novembre: “Il Corriere dello Sport” trova già due osservati speciali.

PROBLEMA GROSSO – L’Inter maledice la sosta per le nazionali. L’infortunio di Alexis Sanchez, unito a quello di Danilo D’Ambrosio, riduce le opzioni per un nuovo ciclo di sette partite in tre settimane. È noto da ieri pomeriggio che la convocazione di Sebastiano Esposito ai Mondiali Under-17 è stata bloccata (vedi articolo), ma considerato che anche a novembre, purtroppo, ci sarà una sosta per le nazionali tanto inutile come questa è chiaro che bisogna già iniziare a guardare a medio termine per capire come provare a ridurre i rischi.

INTER SPUNTATA – “Il Corriere dello Sport” fa sapere come la società, a seguito dell’infortunio di Sanchez, voglia preservare i suoi attaccanti titolari. Per Romelu Lukaku e Lautaro Martinez a novembre ci saranno impegni di scarso valore in nazionale: il primo gioca con Russia e Cipro, ma il Belgio è già qualificato, il secondo Brasile e Paraguay ancora in amichevole. L’Inter raccomanderà ai due di non forzare troppo.

Fonte: Il Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE