Inter, difesa fisicamente impressionante ma mancano alternative – GdS

Articolo di
2 luglio 2019, 09:53
Milan Skriniar Stefan de Vrij Inter

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea l’impatto fisico della nuova difesa dell’Inter con Godin, Skriniar e de Vrij. Mancano però le alternative.

DIFESA FONDAMENTALE – Bello sognare che il prossimo scudetto sarà deciso a centro- campo, in nome dell’emergente filosofia «giochista». Ma nessuna delle nostre grandi rinuncia alla difesa. Non è come in Spagna dove il Real Madrid investe quasi solo dalla mediana in avanti. Qui gli ultimi otto scudetti sono andati a chi ha subito meno gol: 22,2 in media nel triennio Conte, 25 nei cinque anni di Allegri. Nessuna sorpresa che le tre favorite virtuali siano anche quelle con i «muri» in apparenza insupe- rabili: Juve, Napoli e Inter.

CHE IMPATTO FISICO – Quello dell’Inter è un reparto fisicamente impressionante, senza eguali in Europa. Minaccia di dominare l’area di Handanovic (chi gli farà gol di testa?) ma sarà pericoloso anche in attacco, soprattutto sui calci piazzati. Come nella Juve. è immaginabile che Conte faccia partire la manovra dalla nuova Bbc (la Gds?), anche se manca un Bonucci, in appoggio a Sensi chiamato a impostare basso come Pirlo. In panchina, aspettando la crescita di Bastoni, non si vedono alternative all’altezza.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE