Inter, dietro LionRock c’è Tseung: ecco chi è il nuovo azionista – GdS

Articolo di
18 Gennaio 2019, 10:18
Zhang Suning Inter
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” spiega ai tifosi dell’Inter chi c’è dietro il fondo LionRock che è in procinto di rilevare la quota di minoranza di azioni di Erick Thohir. Si tratta di Daniel Tseung.

IL FONDO – Il nuovo azionista di minoranza dell’Inter fa riferimento alla LionRock Capital, che ha sede a Hong Kong. Il fondo di investimenti che rileverà il 31.05% delle azioni ancora in mano ad Erick Thohir (chiudendo così l’avventura interista dell’indonesiano, iniziata nel novembre 2013) è stato fondato da Daniel Kar Keung Tseung, i cui affari si sviluppano fra Cina e Stati Uniti.

CHI C’E’ DIETRO – Tseung, del resto, ha studiato negli Usa, e non in università qualsiasi: Princeton e Harvard. Oggi ha 47 anni, ma la Sec, l’autorità di Borsa americana, ha tracce di suoi ruoli nei board di imprese a stelle e strisce dal 2004. Ha cominciato con i fondi di investimento già negli anni 90, ma in carriera è stato nei CdA di imprese diverse, come il corrispettivo cinese di Starbucks (Gourmet Master), fornitori di materiali edili dell’Ohio (Owens Corning), ma anche società di e-learning che contribuivano a formare dirigenti statali di Pechino (Chinacast Education Corporation). Quest’ultima esperienza conferma come, nonostante abbia profili «occidentali» sui social network, i suoi rapporti con il Governo della Repubblica Popolare siano buoni (condizione quasi necessaria per fare affari nel Paese asiatico).

INVESTIMENTI – Non si segnalano, almeno fuori dalla Cina, interviste o esternazioni: poche informazioni personali. E’ cristiano protestante, sposato con due figlie, una in età da scuola elementare, l’altra appena più piccola. E’ appassionato di tennis e tifoso di Jeremy Lin, giocatore Nba di origine asiatica. Il suo fondo investe in aziende consolidate ma anche in startup: l’idea, che piacerà ai tifosi nerazzurri, è che la LionRock ama veder crescere le «creature» che sovvenziona, con una certa disponibilità di capitali da immettere.

STRUTTURA AGILE – Nato nel 2011, il fondo ha struttura agile (27 dipendenti), ha fatto registrare utili per 5,4 milioni di dollari nel 2018 (stime di analisti) e ha una donna, Karen Lai, come direttrice degli investimenti. La sede è a Hong Kong, ma è registrata una società gemella anche alle Isole Cayman. In Europa era sbarcata investendo in Hailo, la società della app MyTaxi (presente anche in Italia), nello sport la partnership più importante è quella con Suning Sports.

INTER PRIMO CLUB – L’Inter è il primo club nel portfolio. Quando l’affare con Thohir sarà chiuso, ci sarà spazio per Tseung e/o uno dei suoi uomini anche nel CdA nerazzurro. Già prima con i soci di Hong Kong verranno discussi i piani per il futuro, nuovo stadio in testa. Per rinnovare San Siro, ma anche per costruire un impianto nuovo nella stessa area (opzione che al momento sembra la preferita) servono capitali, investimenti e un partner in piena sintonia. E i legami fra Tseung e Zhang sono diventati, in questi anni, sufficientemente stretti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE