Inter, cosa c’è dietro il ritorno di Ivan Perisic? – GdS

Articolo di
22 febbraio 2019, 11:02
Ivan Perisic Chievo-Inter

Come riporta la “Gazzetta dello Sport”, dietro la meravigliosa partita di Ivan Perisic contro il Rapid Vienna potrebbe esserci ben altro. Il ritorno di quell’Ivan il Terribile che ha fatto sognare i tifosi dell’Inter nella passata stagione può essere dovuto ad alcuni stimoli essenziali.

L’INFINITA’ QUALITA’ – Il presente parla di un giocatore che primeggia (come numeri) per cross, sponde e uno contro uno; che piazza quasi due assist (a quello vero per Politano va aggiunto il primo per Candreva, che si mangia il gol); che va al tiro pericoloso in prima persona; che al minuto 80 di una gara di moto perpetuo vede un corridoio centrale per il contropiede e ci si butta. Il dribbling sul portiere e lo scavetto fanno il paio con uno stop al volo del primo tempo: la qualità tecnica non è mai stata in discussione, bisognava solo tirarla fuori dal baule”.

STIMOLI OPPORTUNI – “Le difficoltà, i fischi di San Siro (già superati, in realtà), forse anche la nuova intransigenza della società lo hanno evidentemente stimolato nel modo giusto”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE