Inter-Conte, difficile andare avanti insieme: dirigenza già al lavoro? – Sky

Articolo di
3 Agosto 2020, 18:05
Condividi questo articolo

L’Inter e Conte andranno avanti in vista dell’Europa League con non pochi dubbi sul loro futuro insieme. Secondo Riccardo Re – intervenuto nel corso della diretta di “Sky Sport 24” – è molto difficile che la frattura possa risanarsi. Pronti il piano B e il piano C. Di seguito le dichiarazioni del giornalista esperto di calciomercato

FRATTURA INSANABILE – L’Inter e Antonio Conte andranno avanti insieme? Secondo Riccardo Re è molto difficile, nonostante le ultime distensive dichiarazioni del tecnico (vedi articolo): «È difficile perché si può litigare ma ci sono modi e modi. C’è sempre la percezione di quando si può ricucire e quando no. In questo caso ci stupiremmo molto se ci fosse un lieto fine perché ci sono state parole dure contro tutta la proprietà. Il suo non era un attacco nei confronti di un solo dirigente, quindi non diciamo che Conte se ne andrà o verrà licenziato. Capire come si andrà avanti non è semplice in questo momento, anche perché c’è un contratto oneroso».

PIANIFICAZIONE – Le prospettive sul futuro di Conte all’Inter attualmente non sono ottimistiche, sottolinea Re: «In base a quello che filtra dopo le parole post-Atalanta di Conte, tutti noi della squadra mercato ci stupiremmo se riuscisse ad andare avanti con l’Inter. Oggi non c’è stato un incontro con Giuseppe Marotta, si andrà avanti per vincere ma si andrà avanti anche a progettare e da quello che risulta è impossibile credere che l’Inter non inizi a pensare a un probabile futuro senza Conte. A questo punto si va alla ricerca di un piano B come può essere Massimiliano Allegri e un piano C come Mauricio Pochettino».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.