Mondo Inter

Inter, calendario pieno: ipotesi da brividi. Conte punta sui recuperi – SM

Su “Sportmediaset” si fa il punto sul calendario dell’Inter, tra il match rinviato contro la Sampdoria e l’ipotesi di giocare a porte chiude contro la Juventus. Se i nerazzurri dovessero proseguire in Europa League e Coppa Italia, si aprirebbe uno scenario da brividi

IPOTESI – «San Siro chiuso per virus, Juventus e Lazio scappano via. Conte dovrà aspettare il recupero per stare in scia. Il calendario sarà senza pausa da qui fino a maggio. In caso di cammino fino alle finali di Europa League e Coppa Italia, non ci sarebbe alcuno spazio per giocare Inter-Sampdoria prima del 20 maggio, nella settimana che porta all’ultima di campionato. Ipotesi da brividi ma necessaria: già prevista una pausa per le Nazionali a fine marzo e un turno infrasettimanale di Serie A intorno a mercoledì 22 aprile».

RECUPERI – «In caso di eliminazione dei nerazzurri dall’Europa League si aprirebbero altre possibilità, ma c’è in studio un’altra ipotesi: quella di posticipare il ritorno della semifinale di Coppa Italia al San Paolo contro il Napoli, per il momento in programma giovedì 5 marzo. Intanto Conte dovrà cercare di fare buon viso a cattivo gioco: avrà più tempo per proseguire l’inserimento di Eriksen. Più tempo anche per recuperare gli infortunati: Sensi, Gagliardini e soprattutto Handanovic. Il portiere sloveno aveva già messo nel mirino Juventus-Inter, il recupero procede in attesa di avere più certezze sul come e quando».

Fonte: Sportmediaset.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.