Mondo Inter

Inter, aperte le votazioni per gol più bello del mese di dicembre: i candidati

Aperte le votazioni per il gol più bello segnato dall’Inter nel mese di dicembre: 10 reti candidate, 5 segnate da giocatori della Prima Squadra, 3 da quelli della Primavera, 2 dalle calciatrici dell’Inter Femminile.

GOL DEL MESE – È possibile votare QUI per scegliere il gol più bello segnato dall’Inter nel mese di dicembre. Sono 10 i gol candidati, 5 gol segnati da giocatori della Prima Squadra, 3 da quelli della Primavera, 2 dalle calciatrici dell’Inter Femminile.

COMUNICATO“Grandi novità per i tifosi nerazzurri. È il momento di votare il gol più bello segnato dall’Inter nel mese di dicembre e, da questo mese, la scelta del DIGITALBITS GOAL OF THE MONTH permetterà agli interisti di partecipare a un concorso per vincere fantastici premi. Alla scelta del gol del mese è infatti associato un contest che, per questa edizione, mette in palio biglietti VIP per assistere a Inter-Venezia del 23 gennaio, il pullover DigitalBits e la maglia da gioco Inter Limited Edition della campagna Inter Santa Clues di Hakan Calhanoglu..

I 10 gol candidati arrivano, come sempre, dalle partite disputate da Prima Squadra, Prima Squadra Femminile e Primavera. Il mese di dicembre ha regalato tante perle nerazzurre: Calhanoglu ha illuminato con il gol da calcio d’angolo contro la Roma e con il destro da fuori area contro il Cagliari. Nell’elenco anche la bellissima azione che ha portato alla rete di Dzeko all’Olimpico e il desto al volo di Sanchez contro il Cagliari, su assist di Barella. Due reti delle ragazze nerazzurre si candidano alla vittoria: lo stacco imperioso di Sousa nel derby e sempre nel derby la grande conclusione da fuori di Ajara Njoya. I primavera nerazzurri sono in lizza con le reti di Satriano, Abiuso e Jurgens. Chiude la compilation il preciso destro di Dumfries contro il Torino“.

Fonte: Inter.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button