Inter, amarezza Spalletti: decisivi gli errori di due giocatori – TS

Articolo di
3 dicembre 2018, 11:26
Luciano Spalletti Inter-Barcellona

L’Inter pareggia e i due allenatori si trovano fra le mani un pareggio che non accontenta nessuno. Come riporta “Tuttosport”, Luciano Spalletti ha visto la sua squadra passare in vantaggio due volte per poi essere sempre raggiunta. Motivo? Gli errori di due fedelissimi

AMAREZZA Inter e Roma pareggiano e per una Juventus che continua a correre, un Napoli che può allungare (stasera match contro l’Atalanta) e un Milan che mangia due punti, c’è una corsa alla Champions che non vuole terminare o definirsi. Ma non può essere soddisfatto Luciano Spalletti. Nonostante le reti del solito Mauro Icardi e di Keita Balde, che sembra aver trovato la sua dimensione nella squadra nerazzurra, l’Inter esce con un solo punto dall’Olimpico. Decisivo il gol da fuori area di Cengiz Under ma anche quello dal dischetto di Aleksandar Kolarov.

DUBBI SLOVENI E CROATI Secondo il quotidiano torinese, l’allenatore di Certaldo sarebbe stato “tradito” da due giocatori: Samir Handanovic e Marcelo Brozovic. Lo sloveno è rimasto immobile sul tiro del turco giallorosso, senza riuscire a leggere il tracciante. Il croato, invece, ha causato il rigore che ha portato al secondo pareggio della formazione di casa. Resta evidente la sensazione che se l’Inter fosse riuscita a congelare il risultato, i tre punti sarebbero arrivati. La prova? I giocatori di Di Francesco sono nettamente apparsi sulle gambe nel finale e il match sarebbe potuto essere gestito meglio dai nerazzurri.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE