Inter a caccia del cinismo, tira più della Juve ma segna di meno – GdS

Articolo di
12 maggio 2018, 11:44
Brozović Perišić Inter-Cagliari

Per continuare il processo di crescita già evidenziato quest’anno i nerazzurri devono migliorare nel cinismo sotto porta: la squadra di Spalletti tira in porta più della Juventus ma segna molto meno

La Gazzetta dello Sport analizza il momento dell’Inter, che stasera contro il Sassuolo punta a vincere possibilmente con un largo margine, per migliorare la differenza reti in vista di un possibile arrivo a pari punti con la Lazio, evidenziando quanto ai nerazzurri sia mancato il cinismo sotto porta. Nelle ultime quattro partite l’Inter ha viaggiato alle media di 3 gol a partita, ma il poco cinismo è emerso in diverse fasi del campionato come nel ciclo di tre partite senza reti, compreso il derby in cui Icardi ha sprecato almeno due clamorose occasioni, inoltre non bisogna dimenticare il record di pali colpiti (23) e tante partite in cui la squadra si è seduta con un largo vantaggio (Verona, Cagliari, Udinese) mancando alcune clamorose occasioni in contropiede. Questo si tratta di un aspetto su cui lavorare per continuare un percorso di crescita evidenziando un dato eloquente, l’Inter ha fatto più tiri in porta della Juventus (197 a 194) ma ha segnato 22 gol in meno.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE