Inter -9 dalla Champions League, ma Spalletti ha due obiettivi in più – CdS

Articolo di
30 aprile 2019, 08:44
Luciano Spalletti Inter-Genoa

Oltre a lanciare la bomba Moise Kean (vedi articolo), il quotidiano “Il Corriere dello Sport” fa anche il punto su quanto serva all’Inter per andare in Champions League. È noto che con nove punti nelle ultime quattro giornate la qualificazione sarebbe aritmetica a prescindere, ma Luciano Spalletti punta a qualcosa di più.

FARE MEGLIO – Se l’Inter dovesse fare nove punti, sui dodici ancora disponibili, sarebbe in Champions League senza dover pensare alle inseguitrici, e forse potrà bastare anche qualcosa di meno. La quota è settantuno, settanta nel caso in cui la Roma non recuperi la differenza reti generale (a oggi +24 contro +15). Secondo “Il Corriere dello Sport”, però, Luciano Spalletti ha in testa un altro traguardo: settantadue punti.

GUADAGNO – Il motivo è semplice: sarebbe lo stesso rendimento della scorsa stagione, ma a differenza di un anno fa garantirebbe il terzo posto. Per Spalletti questa sarebbe una buona carta da spendere per guadagnarsi la conferma, perché vorrebbe dire migliorare il piazzamento. Le voci su Antonio Conte, voluto dalla Roma, e Massimiliano Allegri, che a parole esclude l’addio alla Juventus, sono continue, mentre fra gli stranieri Mauricio Pochettino sarebbe più reale di José Mourinho: Spalletti prova a dribblarli tutti, anche perché il terzo posto darebbe due milioni e seicentomila euro in più di premi della Lega Serie A alla società.

Fonte: Il Corriere dello Sport – Andrea Ramazzotti

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE