Mondo Inter

Insigne: “Inter? Prima pensiamo a Barcellona e Torino”

Alla vigilia di Napoli-Barcellona, Lorenzo Insigne ha parlato della sfida ai microfoni di “Sky Sport”. Il capitano azzurro non vede come proibitiva la sfida contro i catalani di Leo Messi, che viene molto prima della sfida all’Inter (e al Torino).

UN PASSO ALLA VOLTA – Nonostante la vittoria a San Siro contro l’Inter nella gara di andata, Lorenzo Insigne non pensa ancora al ritorno di semifinale di Coppa Italia. Il capitano del Napoli, prima dell’ottavo di finale contro il Barcellona (in programma domani alle 20.45), frena possibili ansie e invita a pensare a una gara alla volta. Queste le sue parole: «Ora siamo in una situazione particolare, pensiamo al Barcellona poi al Torino e poi all’Inter. Se invece già pensiamo alle prossime sfide, andiamo fuori di testa. Io spero di dare una mano ai compagni, anche se devo fare sacrifici difensivi, non mi importa. Poi a fine campionato penserò agli Europei».

DATA DA DEFINIRE – Dopo Napoli-Barcellona di domani e Napoli-Torino di sabato 29 febbraio (anticipo serale), la terza gara in programma è Napoli-Inter, semifinale di ritorno di Coppa Italia. La gara è prevista per giovedì 5 marzo alle 20.45, ma la data potrebbe subire variazioni. A causa dell’allarme Coronavirus, sono infatti saltate diverse gare dell’ultimo turno di Serie A, tra cui Inter-Sampdoria. E proprio la decisione riguardante i recuperi potrebbero portare variazioni alla data della semifinale di ritorno. Tra le ipotesi finora ventilate, c’è anche lo slittamento al 13 maggio: un’evenienza che entrambi i club sperano di non vedere realizzata.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.