Mondo Inter

Insigne giustifica il rosso di Inter-Napoli: “Nervoso per fischi a Koulibaly”

Lorenzo Insigne – intervenuto ai microfoni di “DAZN” – torna a parlare dei buu razzisti di San Siro ai danni di Kalidou Koulibaly in occasione della sfida tra Inter e Napoli del 26 dicembre, giustificando in qualche modo la sua espulsione nel finale di partita: a seguire le sue parole, riportate da “Sportmediaset.it”.

PERSO LA TESTA Lorenzo Insigne è tornato a parlare di InterNapoli, sfida macchiata dagli episodi di violenza all’esterno e dai buu razzisti nei confronti di Kalidou Koulibaly. L’attaccante azzurro ammette di aver perso la testa dopo i fischi ai danni del compagno di squadra, giustificando in qualche modo la sua espulsione giunta in realtà dopo un battibecco con Keita Baldé: «Se a San Siro contro l’Inter non fosse successo ciò che è successo a Koulibaly, non credo che io mi sarei fatto espellere. A volte per il nervosismo perdo un po’ la testa, so che devo controllarmi di più».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button