Mondo Inter

Insigne: “Dispiaciuto per l’episodio di Inter-Napoli! Niente alibi ora, ma…”

Insigne – attaccante nonché capitano del Napoli -, protagonista nella conferenza di presentazione del nuovo calendario 2021 della propria società, torna sull’episodio clou di Inter-Napoli, ovvero la sua espulsione in occasione del rigore. Che ne ha causato l’assenza Roma

GLI ERRORI SI PAGANO – Il pesante KO in casa della Lazio ha creato ulteriore malumore in casa Napoli, da dove Lorenzo Insigne è chiamato a dare spiegazioni: «Il gruppo sta dando tutto per provare a raggiungere gli obiettivi prefissati. Mi è dispiaciuto quanto successo a Milano contro l’Inter. Soprattutto perché con quell’episodio ho lasciato in dieci la mia squadra e un capitano non deve mai farlo. Ieri avevamo gli uomini contati in avanti, ma ora dobbiamo essere concentrati e guardare subito in avanti alla partita di mercoledì. Dobbiamo prenderci i tre punti. Sono qui da anni, ma da un po’ di tempo abbiamo una rosa forte un gruppo unito. Qualche partita sottotono ci può stare, ma ci dispiace se non facciamo risultato. Quest’anno la rosa è più forte rispetto agli altri anni. Le assenze si fanno sentire ma non devono essere un alibi. Abbiamo una squadra competitiva. Il risultato di ieri non è dovuto alle assenze. Forse c’era un po’ di stanchezza a causa della trasferta di Milano. Il ritiro è stato deciso da tutto il gruppo, così abbiamo del tempo in più per stare insieme. Ci aiuterà a prepararci al meglio». Questo il commento di Insigne, che fa chiarezza sulla situazione in casa Napoli.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.