Incredibile Lotito: “Fuori dall’Europa League per lo scudetto! Ripartire…”

Articolo di
27 Aprile 2020, 10:31
Claudio Lotito Lazio
Condividi questo articolo

Claudio Lotito, presidente della Lazio, vuole a tutti i costi riprendere e concludere il campionato di Serie A. In una lunga intervista su “Repubblica” ha detto la sua riguardo la possibile ripresa del campionato e la lotta scudetto.

RIPRESAClaudio Lotito spiega perché vuole riprendere il campionato di Serie A, ammettendo clamorosamente di essere uscito volontariamente dall’Europa League per provare a giocarsi lo scudetto: «Mi chiamano Lotito il virologo, lo scienziato, ma alla Lazio ho una struttura eccellente. Ho già tamponi e test sierologici. A Formello ho il cardiologo, l’internista, l’otorino e l’urologo. Sono in grado di fare la sanificazione anche subito, la mia azienda lavora negli ospedali. Ho 24 ettari, svariati campo, 12 spogliatoi, 3 palestre e 3 lavanderie. Macchine di sterilizzazione e lavaggio. Ripartire comunque in parte ci penalizza. Noi avevamo fatto una scelta, sacrificando l’Europa League. Se si ripartisse giocheremo due volte a settimana, perderemmo un vantaggio. Noi avevamo fatto una scelta, ritenendo di non potercela giocare su tre fronti avevamo sacrificato l’Europa League, visto che per orari e spostamenti era la competizione più scomoda. Così avremmo giocato una volta a settimana mentre gli altri due volte. Se si ripartisse giocheremmo tutti due volte a settimana».

LE CRITICHE – Lotito risponde così alle critiche: «Voglio tornare perché voglio vincere lo scudetto? Se non si gioca più io sono già in UEFA Champions League e risparmio quattro mensilità di stipendi. Avrei la convenienza a non giocare ma io ragiono di sistema, altri no».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE