Mondo Inter

Ince: “Inter, con Hodgson prestazioni migliorate! Moratti in lacrime…”

Ince, ex giocatore dell’Inter amato molto dal presidente Massimo Moratti, in un’intervista rilasciata ai microfoni di “FanPage.it” ha parlato proprio della sua esperienza in nerazzurro

CON HOGDSONInce parla del suo passaggio dal Manchester United all’Inter, con Ottavio Bianchi prima e Roy Hodgson dopo: «Hodgson ebbe un bel rapporto con Moratti, ma lui dovette cambiare molte cose. Allenare l’Inter è stato un duro test per lui, lo ammiro molto, grazie a Hodgson le mie prestazioni sono migliorate».

MORATTI IN LACRIME – Ince racconta il suo rapporto con il presidente Massimo Moratti e la decisione di andare via dall’Inter: «Quando gli dissi che volevo tornare in Inghilterra, Massimo Moratti scoppiò in lacrime. Avevamo comprato Ronaldo, ma per questioni familiari per me fu meglio tornare in Inghilterra. Non volevo in realtà, sarei rimasto per sempre. Moratti era sconvolto. Adoravo quell’uomo, lo rispetto e parlo ancora con lui. Rese possibili quegli anni meravigliosi, non lo dimenticherò mai».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button