In Lega Serie A litigi fino all’ultimo, alla fine convinto anche Marotta – CdS

Articolo di
5 Marzo 2020, 10:38
Giuseppe Marotta
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” ricostruisce l’ultima assemblea della Lega Serie A. Discorsi tesi tra i dirigenti, ma alla fine si è convinto anche Marotta.

ANCORA TENSIONE – Solo grazie alla Figc è stato messo un punto fermo, perché nemmeno l’emergenza ha rasserenato gli animi dentro la Serie A. Tanto che Dal Pino si è ritrovato costretto a chiedere la presa di posizione di Gravina per far accettare ai club le porte chiuse. Come previsto, infatti, l’assemblea non si è tenuta per mancanza del numero legale dei club. Ma il consiglio che la precedeva è stato letteralmente infuocato, con lo stesso Dal Pino disposto a rimettere il suo mandato e dimissioni poi respinte in mancanza di accordo.

ANIMI INFUOCATI – Al Palazzo del Coni nella Capitale, oltre ai consiglieri, si sono presentati pure Baldissoni (Roma), Pradè e Barone (Fiorentina), Carnevali (Sassuolo) e Romei (Sampdoria). Ed è anche per causa loro che si è infiammata la discussione, nonostante i 18 pareri favorevoli alla nuova ipotesi di calendario già raccolti. Il governo ancora non si era esposto ufficialmente, così un Lotito agitatissimo, oltre ad entrare in rotta di collisione con Percassi per il collocamento di Atalanta-Lazio, ha anche provato a insistere per le porte aperte, laddove possibile (quindi pure a Roma), facendo valere le disposizioni dei prefetti locali. Ad un certo punto è pure tornato in ballo il recupero di Inter-Sampdoria, da fissare prima di Juve-Inter.

INTER PER ULTIMA – Poi, finalmente, è stato recepito che l’unica possibilità per concludere il campionato era quella delle porte chiuse. Quindi, avuta certezza del rinvio della semifinale di Coppa Italia con l’Inter, anche De Laurentiis si è allineato. E, alla fine, si è adeguato pure Marotta, pur facendo mettere a verbale una serie di contestazioni. Calcio e Lega, tuttavia, chiederanno un contributo economico al governo per attenuare l’impatto dei mancati incassi.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE