Il problema di Conte con Eriksen è semplice: voleva Vidal – CdS

Articolo di
10 Marzo 2020, 10:03
Arturo Vidal
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” sottolinea come l’origine dei dubbi di Conte su Eriksen è dovuta al fatto che il tecnico voleva Vidal a gennaio.

DESIDERIO PRECISO – Che problema c’è tra Eriksen e Conte? Il tecnico dal mercato di gennaio, si aspettava un altro tipo di centrocampista. Il suo desiderio aveva anche un nome, vale a dire quel Vidal che è stato un cardine fondamentale nella sua Juve e che ai piedi buoni associa doti da incursore. Non sarebbe stato un problema inserire il cileno nel suo sistema. Ma il Barcellona ha fatto muro e il diretto interessato non si è messo a fare guerre.

GIOCATORI DIVERSI – Nel frattempo, dopo aver cominciato a costruire l’affare già a novembre, Marotta e Ausilio hanno affondato il colpo per Eriksen, sfruttando il contratto in scadenza a fine stagione. Solo che, nonostante i 5 anni in meno rispetto a Vidal e una qualità pura superiore, il danese ha caratteristiche completamente diverse. Gli piace avere il pallone tra i piedi, costruire, o meglio rifinire, all’occorrenza tirare in porta, ma il dinamismo non è certo la sua migliore dote. Inoltre, viene da un calcio che, dal punto di vista tattico, è meno impegnativo rispetto al nostro, e quindi richiede un certo periodo di adattamento.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE