Mondo Inter

Ifab, confermata la regola dei 5 cambi. Novità fuorigioco semiautomatico

L’Ifab, International Football Association Board, ha ribadito la formula delle cinque sostituzioni a partita. Regola avviata nel maggio 2020. Occhio alla novità del fuorigioco semiautomatico che può essere inaugurato già al Mondiale in Qatar

CINQUE CAMBI − Si è riunito a Doha, in Qatar, l’Ifab. Si tratta del massimo organismo internazionale che da 136 anni detta le regole del calcio. Dal 1 luglio entreranno ufficialmente in vigore alcune delle nuove regole promosse durante il meeting. Una di queste riguarda la norma delle cinque sostituzioni. In atto già da maggio 2020 per far fronte alla situazione pandemica e proteggere il benessere dei giocatori, questa diventerà ufficiale. È stata confermata l’attuale limitazione delle tre finestre all’interno delle quali effettuare i 5 cambi più quella dell’intervallo. Inoltre, il numero della panchina salirà dagli attuali 12 giocatori a 15.

FUORIGIOCO SEMIAUTOMATICO − Se la regola delle 5 sostituzioni è ormai diventata una prassi, una grande novità invece potrebbe essere quella del “semi-automated offside“. Questa consiste in dieci telecamere installate nello stadio, oltre a quelle delle tv, che tracciano 18 “punti-dati” di ogni singolo giocatore (si arriverà a 29) per indicare con assoluta accuratezza la sua posizione in campo e poi i dati verranno inoltrati a un AVAR, dedito specificamente al fuorigioco, che verifica e comunica la decisione al VAR e all’arbitro in campo. L’intento è quello di ridurre i tempi decisionali legati al fuorigioco. Si parla di un tempo inferiore ai 20 secondi. Questa novità potrebbe essere inaugurata già per il prossimo Mondiale in Qatar.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh