Icardi-PSG, lo spogliatoio francese già contro l’ex capitano dell’Inter

Articolo di
17 Settembre 2019, 20:36
Condividi questo articolo

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo francese L’Équipe, Mauro Icardi sta incontrando molte difficoltà ad integrarsi con i nuovi compagni del PSG. A osteggiare l’ex capitano dell’Inter sono soprattutto alcuni connazionali.

DA ROSARIO SENZA AMORE – Il quotidiano francese L’Équipe parla già di Mauro Icardi come un caso al Paris Saint-Germain. Sembra infatti che l’attaccante in prestito dall’Inter, arrivato a Parigi solo il 2 settembre, sia finito tra le vittime dei problemi che affliggono lo spogliatoio del PSG da tempo. Ma ad osteggiarlo sono soprattutto due connazionali, il centrocampista Leandro Paredes e l’attaccante, nonché concittadino, Angel Di Maria, nativo anche lui di Rosario. Il motivo di tale ostruzione sembra essere, ancora una volta, il matrimonio tra Icardi e Wanda Nara, relazione che all’attaccante classe ’93 è costata già molte simpatie in patria, soprattutto per via dell’amicizia tra il leader dello spogliatoio argentino Lionel Messi e l’ex marito Maxi Lopez.

CONTRO EL MATADOR – Icardi sarebbe però inviso anche ad un altro uomo forte dello spogliatoio del PSG, l’uruguaiano Edinson Cavani. L’ex attaccante di Napoli e Palermo è da tempo ai ferri corti con l’allenatore Thomas Tuchel, “accusato” dal Matador di preferirgli Neymar e Kylian Mbappé con troppa frequenza. Inoltre, Cavani ritiene che l’allenatore tedesco non sia esposto con sufficiente volontà nella trattativa per il rinnovo del 9 uruguaiano: il contratto col PSG scade a giugno 2020, e l’ingaggio di Icardi è stato visto da Cavani – miglior marcatore della storia del PSG con 195 gol – come una cesura netta sul suo futuro sotto la Tour Eiffel.

SOLO UN AMICO – Come si può vedere dal profilo Instagram di Icardi, l’unico compagno con cui sembra aver legato, al momento, è Keylor Navas. Anche il portiere del Costa Rica è un nuovo acquisto del PSG, essendo arrivato in estate dal Real Madrid, nello scambio di prestiti che ha visto Alphonse Areola intraprendere la via della Spagna.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.