Icardi preferisce giocare da unica punta – CdS

Articolo di
15 febbraio 2018, 11:08
Mauro Icardi Inter-Atalanta

Il “Corriere dello Sport” sottolinea che Mauro Icardi preferisce giocare da solo. Il capitano dell’Inter non ama dover dividere lo spazio in area con altre punte, e si vede dalla rosa della squadra.

MEGLIO DA SOLO – Icardi è un centravanti ingombrante. Perché segna valanghe di gol, è questo è certamente un aspetto positivo, ma anche perché considera l’area di rigore come un territorio di caccia privilegiato e quindi non ama avere condizionamenti nei suoi movimenti per la presenza di un’altra punta. Inoltre, vuole giocare sempre. Non è un caso, insomma, se l’Inter, dopo l’addio di Osvaldo, non abbia mai avuto un vero centravanti alternativo a Maurito. Il ruolo di vice, infatti, se lo sono prima divisi Palacio ed Eder, con il primo che ora è al Bologna, ed è quindi rimasto solo il secondo. Entrambi, comunque, possono fare le prime punte, ma sono innanzitutto attaccanti che svariano e girano attorno all’area di rigore, financo a fare gli esterni.







ALTRE NOTIZIE