Icardi, l’ex ag: “Sorpreso? No. Cambiato dopo Wanda, ha perso umiltà”

Articolo di
23 febbraio 2019, 13:47
Mauro Icardi

Gli spagnoli di Sport hanno contattato Abian Moreno, l’ex agente di Mauro Icardi, per parlare dell’attuale situazione dell’attaccante che anche secondo lui pagherebbe il fatto di essere rappresentato da sua moglie.

WANDA DECISIVA – «Andai a vedere una partita a Vecindario dove giocava una squadra giovanile dell’Huracan e trovai un numero 9 spettacolare. Quello stesso giorno iniziai a lavorare per essere il suo agente. Icardi era un ragazzo molto tranquillo, un bravo studente che aveva un piccolo gruppo di amici e vivevo un ambiente molto familiare. Sono rimasto il suo rappresentante fino all’estate del 2015, l’anno in cui si laureò capocannoniere della Serie A. Il Barcellona? È stato Mauro a lasciarlo, fu una mia decisione presa nel momento in cui numeri iniziarono a calare perché anche la squadra B iniziò a giocare come la prima senza centravanti. Prima dell’ingresso di Wanda Nara nella sua vita era umile, concentrato, con gli stessi amici di sempre e voglia di crescere nel mondo del calcio. Poi perse l’umiltà e iniziò a cambiare il suo stile di vita che personalmente ritengo che non sia quello giusto. La polemica con la sorella? Non aveva mai avuto problemi con la sua famiglia, i genitori sono separati ma la sua famiglia era solida. Penso di averlo aiutato a raggiungere il calcio professionistico, non è stato facile convincerlo a lasciare un club come il Barcellona ma lui accettò e ha confermato di non essersi pentito. Sorpreso di quello che sta succedendo? Onestamente no, per il poco tempo che ho avuto a che fare con la sua compagnia ho potuto constatare che il suo modo di vivere era cambiato. Avere sua moglie come rappresentante lo ha isolato e sta condizionando il suo rendimento. Direi che il suo futuro sportivo possa essere a rischio. Se ben consigliato è uno dei migliori 9 al mondo e può competere per la Scarpa d’Oro».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE