Icardi-Inter, slitta faccia a faccia con Zhang: motivazioni e nuova data – SM

Articolo di
4 marzo 2019, 20:45
Mauro Icardi

Mauro Icardi e l’Inter sono ancora in fase di stallo, ma il club nerazzurro vorrebbe capire al più presto le intenzioni del suo ex capitano: per questo è pronto a scendere in campo il presidente Steven Zhang (vedi articolo), attualmente in Cina per questioni di lavoro. Secondo quanto rivelato da “Sportmediset.it”, il club nerazzurro preferirebbe far slittare l’incontro chiarificatore. Di seguito i dettagli

INCONTRO SLITTATOMauro Icardi e l’Inter sono al momento distanti, ma un riavvicinamento è necessario. Proprio per questo il presidente nerazzurro Steven Zhang avrebbe chiesto alla dirigenza di organizzare un faccia a faccia con l’argentino, in modo da chiarire definitivamente la situazione, in un verso o nell’altro. Inizialmente l’ipotesi era quella di affrettare i tempi e dunque agire prima del 17 marzo, giorno in cui si giocherà il derby con il Milan ma il club nerazzurro avrebbe cambiato idea.

SENZA FRETTA – Sembra infatti che spingere per un chiarimento, in modo da far rientrare Icardi prima della stracittadina, possa non essere una buona idea e dunque si è optato per far slittare l’incontro decisivo dopo le due gare con l’Eintracht, quella con la SPAL e quella con il Milan: insomma, ci si rivede durante la sosta (il campionato riprenderà infatti il 30 marzo, ndr), quando gli animi saranno meno agitati, si spera.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE