Icardi, complimenti Neymar e intesa Mbappé. Cavani guarda e Psg tace – GdS

Articolo di
20 ottobre 2019, 09:58
Mauro Icardi PSG

Icardi piano piano sta conquistando il suo spazio al Paris Saint-Germain, che ha battuto il Nizza anche grazie all’ex capitano dell’Inter. L’argentino incassa i complimenti di Neymar e costringe Cavani a guardare dalla panchina. Di seguito quanto riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”

COMPLIMENTI – Va di fretta, Icardi. Un po’ per interesse, un po’ per spirito di sacrificio. Ma comunque sfruttando ogni opportunità nel duello con Cavani che sabato ha seguito dalla panchina l’esibizione dell’ex Inter, autore di un assist e un gol nel 4-1 al Nizza. Coltivando l’intesa con Di Maria e con Mbappé. E incassando poi i complimenti di Neymar. Con il Psg, Icardi ha giocato finora cinque partite, anche per via dell’indisponibilità iniziale di Cavani, infortunatosi a fine agosto. In Ligue 1, Icardi è decisivo ogni 63’. Meglio di Cavani (97’) che prima di finire in infermeria aveva giocato le prime 4 stagionali, supercoppa inclusa, da titolare, segnando due volte, in 283’.

CONCRETEZZA – L’uruguaiano va in scadenza a giugno e finora non ha ricevuto proposte dalla dirigenza, che non ne apprezza la tendenza a sprecare occasioni. A Nizza Icardi invece si è fatto concreto,toccando solo 17 palloni, ma duettando con Di Maria e trovando subito l’intesa con Mbappé che con Cavani non ha mai avuto gran feeling.

Fonte: Gazzetta dello Sport – Alessandro Grandesso 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE