Mondo Inter

Icardi come Keita: l’Inter lo fa visitare. Ma c’è una differenza – CorSera

Keita Baldé Diao si è sottoposto, nella giornata di lunedì, a una risonanza magnetica presso la clinica Humanitas, sotto la supervisione del dottor Piero Volpi. Lo stesso capiterà oggi a Mauro Icardi, che secondo “Il Corriere della Sera” ripeterà l’iter già effettuato dal suo compagno di reparto: stavolta però la motivazione sarebbe diversa.

VERO O FALSO? Mauro Icardi è ormai una settimana che si è autoescluso, dopo che l’Inter gli ha levato la fascia da capitano, e da venerdì la società ha ufficializzato un’infiammazione al ginocchio destro. Presunta, o comunque da verificare: oggi è stato definito che l’attaccante argentino si sottoporrà a una visita medica alla clinica Humanitas, con una risonanza magnetica che verrà effettuata direttamente dal dottor Piero Volpi (Responsabile di Ortopedia del Ginocchio e Traumatologia dello Sport di Humanitas e responsabile del settore medico dell’Inter) e che farà capire quali saranno gli effettivi tempi di recupero. La visita l’ha effettuata anche Keita Baldé Diao, che ormai è fermo da quaranta giorni per infortunio e salterà anche la partita di Europa League contro il Rapid Vienna, ma rispetto al senegalese su Icardi la sensazione è che la società stia mantenendo la linea dura nei confronti dell’ex capitano e di Wanda Nara, volendo escludere che l’attaccante non scenda in campo finché non gli verrà ridata la fascia.

Fonte: Corriere.it – Monica Colombo

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh