Icardi all’esame Barcellona, lo stimolo è il confronto con Suarez – CdS

Articolo di
6 novembre 2018, 10:19
Mauro Icardi Inter-Milan
Condividi questo articolo

Per Mauro Icardi il secondo incrocio col Barcellona vale la consacrazione. Il “Corriere dello Sport” sottolinea che il capitano dell’Inter ha uno stimolo particolare nella sfida con Luis Suarez.

PROTAGONISTA ATTESO – Se il match del Camp Nou gli è servito per toglieri di dosso quel briciolo di tensione che inevitabilmente doveva avere al primo incrocio con la sua ex squadra, quella di stasera a San Siro deve essere la gara di Mauro Icardi. Con Messi in panchina tutti gli occhi saranno sul numero 9 interista, atteso al duello a distanza col Pistolero Suarez.

L’INTER CERCA L’IMPRESA – La squadra forte di un rendimenteo di livello ha l’idea di provae la grande impresa. Non si tratta di presunzione, ma di consapevolezza di avere delle buone carte da giocare. E per Icardi il Barcellona vale una laurea. E’ già l’occasione di una consacrazione europea.

LEGAME ROSARINO – C’è un legame tra Icardi e Messi. Entrambi di Rosario, accomunati dall’esperienza in Catalogna (fu Leo a convincere Mauro a dire sì al Barcellona con una cartolina da lui firmata che conteneva l’invito a raggiungerlo). Hanno condiviso poche esperienza in nazionale perché da quando c’è Maurito la Pulce non fa più parte dei convocati. E siccome oggi Messi partirà dalla panchina il derby sarà rimandato magari alla ripresa.

CONFRONTO CON SUAREZ – Diverso il discorso con Suarez. L’uruguaiano ha molta più esperienza di Champions, sabato ha segnato nella Liga e nel turno precedente aveva steso con una tripletta il Real Madrid. Tutti elementi che potrebbero stimolare il capitano dell’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE