Icardi ad Appiano Gentile: manca ancora un passaggio con l’Inter – GdS

Articolo di
19 marzo 2019, 08:40
Icardi Wanda Nara Inter-Sampdoria

La “tregua” fra l’Inter e Mauro Icardi, almeno sino al termine della stagione, potrebbe essere siglata nel corso di questa sosta per le nazionali. È quanto scrive il quotidiano “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola, con l’argentino che a breve dovrebbe fare il tanto atteso passo nei confronti di società e compagni.

CAMBIO DI STRATEGIAMauro Icardi ha ormai capito che deve dire addio alla fascia da capitano e sta iniziando a prendere in considerazione l’idea di riavvicinarsi all’Inter. Secondo “La Gazzetta dello Sport” le varie novità delle scorse ventiquattro ore, dalle parole di Wanda Nara (vedi articolo) a quelle di Giuseppe Marotta (vedi articolo) passando per il post su Instagram dello stesso attaccante (vedi articolo) sono dei segnali visibili, ma c’è di più perché sono stati fatti dei passi avanti anche a livello privato. Il dialogo fra Marotta e l’avvocato Paolo Nicoletti è completato, la diplomazia ha funzionato ma ora tocca a Icardi chiudere il cerchio, dopo che i toni si sono abbassati nelle uscite pubbliche e che il dirigente si è posto in una maniera apprezzata dall’argentino.

FINALMENTE CHIEDE SCUSA? – Oggi Icardi si presenterà ad Appiano Gentile non essendo stato convocato dall’Argentina, assieme a Radja Nainggolan che prosegue il suo programma di recupero dall’infortunio di due settimane fa. Il resto della squadra, al netto dei nazionali, riprenderà gli allenamenti giovedì ed è possibile che già questa settimana Icardi abbandoni le terapie che lo hanno accompagnato dal giorno dopo la revoca della fascia da capitano. Resta però un passaggio chiave: il confronto con i compagni e l’allenatore Luciano Spalletti, che per forza di cose potrà avvenire solo al rientro dei nazionali, ossia non prima di metà della prossima settimana. Icardi sembra essersi convinto a fare lui il passo, a differenza di quanto pensava un mese fa, e questo può essere un punto di svolta per far sì che il suo reinserimento non mini gli equilibri dello spogliatoio, dal quale Spalletti ha ricevuto risposte di spessore nel derby.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE