Mondo Inter

Ibrahimovic: «Scudetto Milan, qualcuno rideva. Serviva un pilota come me»

Ibrahimovic dopo la vittoria contro il Sassuolo all’ultima giornata, si prende i meriti della vittoria dello scudetto e attacca chi non ci credeva. Di seguito le sue parole a Milan TV.

I MERITIZlatan Ibrahimovic si prende i meriti della vittoria dello scudetto: «Ho mantenuto la mia promessa e abbiamo vinto lo scudetto. Qualcuno non ci credeva e rideva, però noi ora siamo Campioni d’Italia. Quando credi in una cosa così forte e poi succede non esiste finale migliore. Ho fatto credere anche al mister che vincevamo. La squadra è stata molto disponibile, questi sono risultati di sacrificio e sofferenza. Alla squadra serviva un pilota e sono arrivato io».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh