Iachini: “Serie A? C’è voglia di riprendere. Chiesa? Complicato fare ipotesi”

Articolo di
2 Maggio 2020, 16:11
Giuseppe Iachini Fiorentina
Condividi questo articolo

Giuseppe Iachini, allenatore della Fiorentina, intervenuto sulle frequenze di “Radio Rai” ha parlato di vari temi, fra cui la ripresa della Serie A. Il tecnico dei viola, inoltre, ha parlato del futuro di Federico Chiesa, accostato anche all’Inter

RIPRESA –  Queste le parole di Giuseppe Iachini sulla possibile ripresa della Serie A«Ripresa? Siamo in attesa di capire cosa accadrà in città e cosa potrà accadere in futuro, ogni giorno si sentono cose diverse. C’è voglia di riprendere, il calcio è uno spettacolo e può dare sollievo. Per noi è un lavoro ma per i tifosi è un momento di evasione per un momento difficile per il paese. Noi siamo a disposizione, decideranno poi le autorità competenti. Noi siamo pronti, non è un problema. Il problema è che sarebbe antipatico che alcune squadre possano allenarsi ed altre no. In questo momento dobbiamo rispettare quelli che non possono allenarsi, ad esempio tutti i club che si trovano in Lombardia come Inter, Atalanta, Milan, Brescia .Bisogna rispettare i colleghi e le squadre. A mio avviso si dovrà ripartire tutti insieme, in modo che possa esserci una giusta ripartenza».

CAMPIONATO – Iachini parla del campionato che si vedrà alla ripresa: «Campionato regolare alla ripresa? Difficile chiamarlo così. Gli atleti, dopo due mesi e mezzo che sono in casa, non potendo usufruire di strutture e mezzi non possono prepararsi adeguatamente. Ci sarebbero delle problematiche. Dobbiamo vedere se e come si potrà ripartire. C’erano arrivati già degli input, i calciatori che hanno contratto il virus dovranno fare un lavoro distanziato, con delle difficoltà in tal senso. Vedremo quale sarà il protocollo che verrà stilato. Noi siamo pronti a ripartire.  Dobbiamo stare attenti, ripartiremo a giocare dopo 2 mesi e mezzo e giocheremo in estate con 38-40 gradi, il rischio infortunio per i giocatori è alto. Ma se ci dovessero chiedere di ripartire lo faremo con entusiasmo e professionalità».

FUTURO – Infine Iachini parla del futuro di Federico Chiesa«Chiesa? Sui giocatori bravi è normale che ci siano voci di mercato. Commisso vuole fare bene, ha tanto entusiasmo. Oggi è complicato ipotizzare qualcosa per il futuro. Che ci siano richieste per i giocatori bravi, e nella Fiorentina ci sono, è normale che possano esserci richieste per i giocatori bravi. Se arriveranno offerte, ne parlerà il presidente Commisso direttamente con il giocatore per capire se potrà ancora far parte dei viola».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE