Handanovic capitano, inatteso. Spalletti spiega: segnale Inter a Icardi?

Articolo di
13 febbraio 2019, 13:04
Samir Handanovic SPAL-Inter

La notizia della mattinata è chiaramente la decisione dell’Inter di togliere la fascia da capitano a Mauro Icardi (vedi articolo) e assegnarla a Samir Handanovic. Dalla società un segnale all’attaccante sul tema rinnovo del contratto? Luciano Spalletti dopo spiegherà in conferenza stampa.

ENNESIMO RIBALTONE – Un annuncio inatteso che ha colto tutti di sorpresa: Mauro Icardi non è più il capitano dell’Inter. La società ha deciso di levare la fascia all’attaccante argentino e non sono ancora chiari i motivi di questo cambio: l’unica cosa certa è che, a partire da domani nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Rapid Vienna, sarà Samir Handanovic a ricoprire questo ruolo. Nel pomeriggio, una volta che l’Inter sarà arrivata in Austria, Luciano Spalletti parlerà nella classica conferenza stampa di vigilia assieme a un giocatore (vedi articolo): lì verrà spiegata la decisione. Le prime indiscrezioni, riportate da Sky Sport 24, parlano di una scelta presa di comune accordo fra società e allenatore: presumibile, ma non ancora confermato, che possa essere un segnale a Icardi (e a sua moglie Wanda Nara, dopo le troppe uscite pubbliche di questi mesi) in merito alla trattativa per il rinnovo del contratto. L’argentino era capitano dal 23 agosto 2015, in una partita contro l’Atalanta, dopo che a seguito del ritiro di Javier Zanetti la fascia era stata sul braccio di Andrea Ranocchia per la stagione 2014-2015.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE