Mondo Inter

Hakimi, parla il fratello: “Si trova bene a Milano, all’Inter un compagno…”

Nabil Hakimi, fratello del nuovo acquisto dell’Inter, Achraf,intervistato da “Gianlucadimarzio.com” ha raccontato in breve la storia del fratello e del suo arrivo a Milano.

IL FRATELLONabil Hakimi racconta Achraf Hakimi, nuovo acquisto dell’Inter: «Stava giocando contro la selezione andalusa. Achraf aveva corso tutta la partita e aveva consumato le scarpe. Rigore per noi. Mio fratello prende la palla e la mette sul dischetto poi… si toglie le scarpe e calcia a piedi scalzi! Ha fatto gol, ma gliel’hanno annullato per come aveva tirato. Eravamo sempre insieme. Abbiamo fatto 3 anni di nuoto e poi un anno di Judo. Nei momenti liberi però prendevamo la palla e organizzavamo partitelle nel barrio a Getafe Nord. Abbiamo presto capito che la nostra strada era El Futbol. Mio fratello in due parole? Lavoro e piedi per terra. Mai una parola fuori posto, mai un litigio con un compagno, solo tanta corsa e qualità».

A MILANO – Nuova esperienza all’Inter per Hakimi, dove avrebbe già legato con un compagno in particolare: «Mio fratello mi dice che si trova benissimo a Milano. Deve imparare meglio l’italiano, anche perché la sua ragazza lo parla perfettamente. È un ragazzo che si adatta facilmente. Si trova bene specialmente con Alexis Sanchez».

Fonte: gianlucadimarzio.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.