Guidolin: “L’Inter di Conte in difficoltà contro le squadre a specchio”

Articolo di
5 Dicembre 2020, 10:32
Condividi questo articolo

Inter-Bologna questa sera su “DAZN”, per l’occasione Francesco Guidolin, ex allenatore tra le altre di Udinese e Watford, ha parlato della squadra allenata da Antonio Conte e delle passate esperienza in Serie B e in Premier League. Di seguito l’intervento del tecnico – oggi opinionista -, nel corso di “Scuola Guido”.

“COME AFFRONTEREI CONTE” Inter-Bologna questa sera su DAZN, proprio per questo motivo Francesco Guidolin ha parlato dei nerazzurri allenati da Antonio Conte: «Quello che mi lega con Antonio Conte è un campionato di Serie B vinto insieme quando lui allenava il Bari e io il Parma. In Premier League ho affrontato il Chelsea di Antonio. Ricordo che in quella partita ho sperimentato la difesa a tre, qualche settimana dopo lui ha rivoluzionato la sua squadra cominciando una cavalcata straordinaria che lo ha portato a vincere la Premier League. L’ha vinta cambiando sistema di gioco. La squadra di Conte è sistemata con il 3-5-2 e se io dovessi affrontarlo mi metterei a specchio, credo anche che le squadre che hanno giocato a specchio contro Antonio lo hanno messo in difficoltà. Lui è stato un centrocampista che faceva gol e vuole i gol dai suoi centrocampisti, devono arrivare spesso in zona gol e segnare. Linguaggio del corpo di Conte? Penso alle sue braccia come se fossero degli indicatori, che iniziano a muoversi quando inizia la partita fino al termine».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.