Guidolin: “Conte, lavoro mentale all’Inter. Criticavo Lautaro Martinez, ora…”

Articolo di
5 Dicembre 2019, 15:41
Condividi questo articolo

Ospite alla trasmissione “Tutti Convocati” di “Radio 24”, Francesco Guidolin ha parlato dell’ottimo momento di forma dell’Inter di Antonio Conte, prima in campionato nel testa a testa contro la Juventus, e ha elogiato Lautaro Martinez

LAVORO MENTALE – L’incrocio tra le prime due della classe e le due romane si avvicina. E potrebbe indirizzare il campionato. L’Inter di Antonio Conte guida la classifica e si è lasciata la Juventus alle spalle, ma il solo punto di distanza tra le due non lascia tranquilli i nerazzurri. In attesa del turno di fuoco, Francesco Guidolin ha elogiato Conte e i nerazzurri: «Il gap che non c’è più tra Juve e Inter è merito di Conte. Il lavoro di Conte è più mentale che fisico. Vedi la squadra che gioca come vuole il suo allenatore e non regala nulla agli avversari. È una squadra che non abbassa mai la guardia, anche se in qualche circostanza prende dei gol evitabili».

LAUTARO IMPRESSIONANTE – L’uomo del momento in casa nerazzurra è senza dubbio Lautaro Martinez. L’argentino sta trascinado l’Inter a suon di gol (5 nelle ultime 3 partite tra campionato e Champions League) ed è il calciatore più in forma a disposizione di Antonio Conte. E anche i più scettici, come lo stesso Guidolin, sono costretti a ricredersi: «Lautaro è impressionante e mi devo ricredere perchè qualche mese fa lo criticavo» ha concluso l’ex tecnico dell’Udinese.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.