Guadagno: “L’Inter aveva preso Soriano, Mancini volle Eder. Ecco perché”

Articolo di
24 marzo 2019, 20:43
Pietro Guadagno

Pietro Guadagno, giornalista del quotidiano “Corriere dello Sport”, ospite negli studi di “Novastadio” su “Telenova” ha svelato un retroscena relativo alla seconda esperienza all’Inter di Roberto Mancini su Eder e Roberto Soriano

RETROSCENA MANCIO – Di seguito l’intervento di Pietro Guadagno: «Roberto Mancini con l’Italia, convocando in un primo momento Mario Balotelli quando non era in forma e poi accantonandolo ora che sta facendo meglio, ha fatto esattamente quello che aveva fatto ai tempi della sua seconda esperienza interista. I nerazzurri avevano preso Roberto Soriano nel gennaio 2016 perché avevano bisogno di un centrocampista, poi persero contro il Sassuolo sbagliando un sacco di gol e Mancini furibondo con Mauro Icardi e con una reazione di pancia fece prendere Eder: i termini dell’accordo con la Sampdoria non cambiarono, ma l’italo brasiliano non serviva a nulla e dopo qualche partita finì in panchina. Ne contesto l’incoerenza».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE