Grifo: “Voglio giocare per l’Italia. Da piccolo tifavo l’Inter”

Articolo di
20 Ottobre 2016, 14:30
Condividi questo articolo

Il talento del Friburgo Vincenzo Grifo, intervistato da “TuttoMercatoWeb”, ha confermato di preferire la nazionale italiana a quella tedesca e di tifare per l’Inter, squadra che il classe ’93 segue da quando era bambino.

MEGLIO L’ITALIA – «I miei genitori si sono trasferiti 30 anni fa in Germania, mio padre siciliano e mia mamma pugliese. Hanno fatto dei sacrifici, cominciato a lavorare in Germania e hanno deciso di rimanerci. Nazionale italiana o tedesca? La mia idea è sempre di rappresentare l’Italia. Sono cresciuto con amici italiani, abbiamo sempre tifato per l’Italia. Anche nelle partite contro la Germania. Sia chiaro, amo la Germania e vivo benissimo qui. Ma se si tratta di pallone il mio cuore è italiano. E sì, quando abbiamo vinto nel 2006 e nel 2012 ho festeggiato».

INTER NEL CUORE – «Da bambino tifavo Inter. E ancora adesso quando posso seguo i nerazzurri in televisione o anche solo guardando i risultati. Ho un contratto fino al 2019 al Friburgo e sono grato a questo club. Per ora penso a fare bene qui, dove mi trattano bene tifosi, allenatori e staff. Poi dove mi porterà il futuro lo sa. Il mio ruolo? Cambio spesso, ho iniziato come trequartista ma tendenzialmente agisco sulla sinistra dove amo svariare e accentrarmi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE