Graziani: “Tanta Inter, poco Milan: è già la squadra di Conte”

Articolo di
22 Settembre 2019, 13:44
Condividi questo articolo

Il derby vinto ieri dall’Inter contro il Milan è l’argomento principale del programma SportXXL di Sportmediaset in onda su Italia 1. Ospite in studio con Mino Taveri è l’ex attaccante e allenatore Francesco “Ciccio” Graziani che ha fornito la sua analisi sulla stracittadina di ieri senza risparmiare le lodi ai nerazzurri di Antonio Conte dopo la prova autorevole fornita ieri contro i cugini

TANTA INTER, POCO MILAN – «Ho visto tanta Inter e poco Milan. Sapevamo che Conte era un valore aggiunto, ha sempre fatto bene, è un grandissimo protagonista che ci mette anima e corpo e i risultati sono il frutto del lavoro che sta facendo, complici i giocatori che stanno interpretando bene il suo calcio, è una squadra solida e sono contento di questi due ragazzi italiani, Sensi e Barella, che stanno facendo molto bene».
.
CHIUSO IL CASO LUKAKU-BROZOVIC – «Alla lunga i litigi non portano a cose positive, ci possono stare delle discussioni tra compagni di squadra, ma tutto si ricompone in fretta grazie anche all’intervento di società e allenatore. Questa è già la squadra di Conte dal punto di vista caratteriale, ci aspettavamo qualcosa in più dal punto di vista tecnico e ieri si è visto. Il gol di Lukaku è molto bello, gli attaccanti devono giocare così di anticipo, poi Romagnoli ha dormito ma se non avessero fatto questi errori anche con me io cosa avrei fatto (ride ndr.)».

MILAN SENZA CARATTERE – «L’errore sul primo gol è evidente di una squadra in confusione mentale, nessuno va su Brozovic facendolo calciare. Questa squadra non ha nemmeno il carattere che aveva con Gattuso, è una squadra spenta, ci sono troppi doppioni, troppi fantasisti, troppa squadra che vuole la palla tra i piedi poi bisogna cominciare a trovare una soluzione per Piatek che ha sbagliato quel gol perché non ha avuto cattiveria».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.